Il primo letto personale di Emma

Castello di cartone con torri e principessa


Emma è la piccola di casa ma a soli sei anni con la sua aria da angioletto comanda mamma, papà e fratellino.
Quest’anno per il suo compleanno ha ricevuto un regalo speciale:  un letto in cartone tutto per lei!

Il dono ha segnato un momento di passaggio molto importante perché, finalmente, Emma avrà una camera personale e non dovrà più litigare con il fratellino per dividere gli spazi.

A settembre inizierà la scuola e all’entusiasmo per il suo primo giorno in classe si è unita l’emozione di sentirsi grande, andando a scegliere il suo nuovo letto con i genitori.
Tra le tante proposte in negozio Emma era stata colpita da un modello principesco, che però non aveva ottenuto l’approvazione dei suoi genitori perché troppo “industriale” e “colorato con chi sa quali sostanze”.

Tutto sembrava perduto quando la piccola si è ipnotizzata di fronte a un comodino in cartone con i piedini.
Continuava a tirare il braccio della mamma, distraendola dalla conversazione con il commesso, ripetendo: “è proprio quello delle favole! Guarda!”.

L’arredo oggetto delle sue attenzioni era il comodino Baroquino, al cui acquisto è seguito quello del “letto delle principesse”: il letto di cartone Baroque.





Emma è orgogliosa della sua scelta e non perde occasione per ribadire al fratello di poco più grande che “uno così bello per maschi non lo fanno!”.

La piccola rimarrebbe piuttosto delusa nello scoprire che il nostro e-shop non fa discriminazioni di sesso ed ospita delle proposte accattivanti anche per maschietti.

I genitori all’ascolto sono invitati a dare uno sguardo ma con Emma acqua in bocca!

Lascia un commento

Attenzione, i commenti dovranno essere approvati prima di venire pubblicati!