Un letto ecologico è per sempre

«Quando ho visto Gloria per la prima volta, stava litigando con un uomo grande il doppio di lei. Il poverino aveva cercato di uccidere una medusa. Non potevo certo lasciarmi scappare una “pazza” del genere!»

Andrea, giovane commercialista pugliese, racconta così l’inizio della sua storia d’amore con Gloria, veterinaria con la passione per il mare e le balene.

«Prima di conoscerla non mi ero mai posto il problema dell’impatto che le nostre abitudini hanno sull’ambiente in cui viviamo. Gloria mi ha regalato nuovi occhi.»

Ed è così che, durante una missione per Greenpeace in pieno Oceano Antartico, le ha chiesto di sposarlo e lei, commossa, ha accettato ma ad una condizione: un “nido d’amore” ecologico.

Iniziò così l’Odissea di Andrea che si fece una cultura su energie rinnovabili e materiali ecosostenibili.

I giorni passarono supervisionando l’installazione di pannelli solari e ricercando elettrodomestici intelligenti ma il vero ostacolo fu scovare un letto ecologico che mettesse d’accordo il cuore e la vista della sua amata.

Andrea era ormai rassegnato a un ordinario futon quando il letto in cartone Classic entrò nella sua vita come una manna dal cielo.



Prima di allora non aveva mai considerato la possibilità di acquistare degli arredi in cartone per la camera da letto, ma vedendolo in quella vetrina se ne innamorò all’istante, proprio come era accaduto con la sua Gloria.

Gli elementi per far felice la sua promessa sposa c’erano tutti: un buon supporto per il materasso, un’altezza adeguata, materiali naturali e un’innata eleganza.

Il letto in cartone Classic è stato l’ultimo arredo ad entrare in casa ma è diventato subito il primo nel cuore di Gloria, merito anche di un irresistibile copriletto con le balene.

Vuoi conoscere il letto di cartone con cui è iniziata la vita a due di Andrea e Gloria?

Visita il nostro e-shop e scopri il letto in cartone Classic!


Lascia un commento

Attenzione, i commenti dovranno essere approvati prima di venire pubblicati!